MENU

Assegnazione Punteggi 2023

Un 27 novembre da incorniciare per tutti gli appassionati di ciclismo e granfondo

Domenica 27, nella straordinaria location del Palaterme di Lurisia, si è tenuta la premiazione dell’edizione numero 20 del circuito ciclistico granfondo “Coppa Piemonte”, uno dei più longevi in Italia. Gradito ritorno per tanti appassionati, quello della località famosa per le fonti di Lurisia, che ha attirato per l‘evento oltre 200 tra premiati e appassionati della specialità, in un’atmosfera finalmente libera da restrizioni. Il programma prevedeva la premiazione dei protagonisti del circuito Coppa Piemonte 2021 assieme alla presentazione della 21° edizione.

Apertura di rito con i ringraziamenti a tutti quelli che sono stati vicini ad un sodalizio che, da oltre 20 anni, spicca per passione e attenzione alla qualità organizzativa per procedere poi alla consegna dell’assegno al Dott. Massimiliano Valenti, rappresentante della Fondazione Piemontese Ricerca sul Cancro Onlus: una cifra importante, segno della solidarietà da parte di tutti gli organizzatori del circuito.

La relazione di Renato Angioi, storico presidente della società organizzatrice e coordinatore del circuito, ha ricordato i momenti difficili che che hanno caratterizzato gli ultimi due anni contrassegnati dalla pandemia, ma che non hanno scalfito la passione e l’attaccamento alla Coppa Piemonte arrivando alla premiazione 2022 con tante idee e ottimi propositi per l’edizione 2023.

Svelando alcuni particolari, Angioi si è poi soffermato sulla novità delle ultime ore, ovvero la crono: una gara che rientrerà nel circuito, in quanto si disputerà il prossimo 2 aprile, e che metterà un pò di pepe nei muscoli degli scalatori.

Dopo il verbo “Amare” il verbo “Aiutare” è il più bello del mondo.

(Cit: anonimo)

La consegna dell’assegno al Dott. Massimo Valenti, rappresentante della Fondazione Piemontese Ricerca sul Cancro Onlus.

Loris Campagnolo, Socio-Fondatore e Responsabile Marketing dell’azienda di Castione di Loria Ciclo Promo Components, nell’impossibilità di partecipare di persona, ha mandato un messaggio il giorno delle premiazione del circuito Coppa Piemonte DRALI

Un messaggio di speranza e lungimiranza quello di Loris Campagnolo ricordando che: “il ciclismo è in grado di dare indicazioni per un mondo più in SALUTE, più PULITO e più SOSTENIBILE” aggiungendo anche “il ciclismo, ha l’arduo compito di RIVOLUZIONARE la mobilità urbana, oggi giunta al collasso. Ciclo Promo Components insieme ai ciclisti e agli organizzatori Coppa Piemonte DRALI in prima linea per un mondo più sostenibile fin da subito”.

Selle SMP azienda italiana nata a Padova nel 1947.

Leader nel settore, che negli anni ha saputo rivoluzionare il concetto della sella per biciclette diventando, negli oltre 65 paesi dove esporta, simbolo di QUALITÀ, ERGONOMIA e INNOVAZIONE.

Non potendo essere presente personalmente alle premiazioni finali del circuito Coppa Piemonte DRALI Maurizio Schiavon ha fatto pervenire un messaggio, rinnovando così, anche quest’anno, la collaborazione con Coppa Piemonte DRALI.

Condividi sui Social:
Archivi

Ultime News

logo-coppa-2023

Sezioni del sito

Seguici sui Social

Copyright© 2022 – www.circuitocoppapiemonte.it – Tutti i diritti riservati. P.IVA: 02167980032 – Sito creato da Advanced snc