Assegnazione Punteggi 2023

LaMontBlanc: emozioni per sempre

Courmayeur (Aosta) – Courmayeur glamuor e moderna, Valdigne rurale e tradizionale, LaMontBlanc La Granfondo sul Tetto d’Europa sportiva e famigliare. Sono questi i valori che gli organizzatori dell’evento valdostano, valido quale ultima prova del circuito Coppa Piemonte, esprimono attraverso la manifestazione. Unica regola che si sono imposti è quella di non far tornare alle loro case, ciclisti e accompagnatori nello stesso stato emotivo e fisico in cui sono arrivati, attraverso un viaggio che stimola i cinque sensi.

Vista. La differenza tra vedere ed osservare è ben marcata. In bicicletta basta alzare, anche solo per pochi secondi la testa, per capire che il mondo che circonda il ciclista cambia continuamente. Scoprendo colori, angoli remoti, impossibili da vedere se si osserva da altra prospettiva il paesaggio.

Gusto. L’attività ciclistica è sempre dedicata al gusto. Il gusto della scoperta di angoli incontaminati di cui è ricca la Valle D’Aosta, il gusto di trascorrere un week end all’insegna del glamour e mondanità. Il gusto di scoprire le eccellenze enogastronomiche di questa terra.

Olfatto. Gli odori che il ciclista porterà con sé per lungo tempo e legherà i suoi ricordi a persone, oggetti, luoghi ed eventi vissuti a LaMontBlanc.

Udito. Pedalando ai piedi del Monte Bianco saranno i silenzi o il semplice fruscio del copertoncino che scorre sull’asfalto a deliziare il ciclista che entra direttamente in contatto con il respiro delle terra valdostana e delle sue montagne.

Tatto. Il contatto con questa splendida terra riporta il ciclista al sacrificio dei suoi abitanti che ogni giorno lavorano alacremente per preservare questi luoghi e la loro natura che richiede molta fatica, conservando uno prezioso scrigno di storia, cultura e tradizione. Un sacrificio, che anche solo in piccola parte, il ciclista ritroverà affrontando le salite de LaMontBlanc.

La famiglia e il turismo sportivo. Un evento dedicato alla famiglia in grado di regalare emozioni a tutti i suoi componenti. Si inizia Venerdì 23 giugno, ore 20,30, con il Concerto & Racconto di Aba presso la Chiesa di San Nicolas. Recentemente Chiara Gallana, in arte Aba, ha postato sulla sua pagine Facebook l’invito a partecipare al concerto gratuito, durante il quale oltre a proporre le sue canzoni, ripercorrerà l’impresa della conquista del campo base dell’Everest: “Vi segnalo che venerdì 23 giugno, insieme a Carlo De Bei, saremo alla chiesa di Saint Nicolas (Valle D’Aosta)! Sarà un’occasione speciale perché oltre a presentare i brani del disco, parlerò anche della mia esperienza sull’Everest insieme ad una guida alpina. Un concerto-racconto in cui musica e montagna si fonderanno. Vi aspetto, ci tengo”

In attesa del quale è possibile effettuare la visita a SkyWay Monte Bianco, meraviglia tecnologica e ingegneristica, un vero orgoglio tutto italiano. Offre un’esperienza di viaggio indimenticabile, in grado di coinvolgere tutti i sensi, elevandoli verso l’alto. Una sfida ingegneristica estrema a 3500m fra i ghiacci perenni del Monte Bianco. Con SkyWay sarai immerso in uno scenario mozzafiato grazie alla cabina rotante a 360° e alle 3 stazioni avveniristiche con bar, ristoranti e servizi di entertainment. All’interno del pacco gara il ciclista troverà un voucher che dà diritto allo sconto del 10% sul biglietto SkyWay per due persone che può essere utilizzato nei 4 giorni dell’evento con l’opzione per tornare a Courmayuer in un altro periodo.

Sabato 24 giugno spazio ai più piccoli con la Kia Bike Children Event. Una gimkana organizzata dai maestri di MTB Valdostani in in collaborazione con LaMontBlanc, grazie al comune di Pre Saint Didier e Kia, organizzano, dalle ore 11 in località Verrand, un Bike Event dedicato ai bambini.

Mentre alle ore 17.00 presso il Maserati Mountain Lounge si terrà una tavola rotonda presieduta dal direttore di Sky Sport, Giovanni Bruno, che dialogherà con il Dr. Giovanni Gabrielli – Mental Coach settore femminile sci alpino – con la Dr.ssa Luisa Finotti – nutrizionista atleti elite sci alpino, il Dr. Antonio Sacco – staff mental coach Juventus FC – con Andrea Sonvico, pilota Maserati, e Ivan Gotti – Ex ciclista professionista, vincitore di 2 giri d’Italia nel 1997 e nel 1999.

Domenica 25 giugno mentre gli appassionati delle due ruote si misureranno lungo i quattro percorsi di gara, familiari e accompagnatori potranno usufruire della riduzione riduzione del 10% sull’ingresso a QC Terme Prè Saint Didier o all’Alpine SPA del QCTermeMonteBianco, valido per due persone. Ma attenzione, l’offerta è valida per tutto l’anno.

Condividi sui Social:
Archivi

Ultime News

logo-coppa-2023

Sezioni del sito

Seguici sui Social

Copyright© 2022 – www.circuitocoppapiemonte.it – Tutti i diritti riservati. P.IVA: 02167980032 – Sito creato da Advanced snc