Go to Top

LaMontBlanc: cambia il percorso lungo

Courmayeur (Aosta) – “Stupore e meraviglia, sport e sperimentazione, scoperta e conoscenza… a La Thuile tutto è possibile! Oltre agli sport su due ruote, al trekking e alle attività alpinistiche, La Thuile è attrezzata per offrire un’ampia scelta di discipline sportive, per un’estate all’insegna del movimento”. E’ scritto chiaramente sul sito del Consorzio Operatori Turistici La Thuile, alle cui pagine reindirizza il sito del comune in provincia di Aosta colui che cerca informazioni sull’attività da svolgere in estate o inverno nel territorio comunale.

Ma lo slogan “a La Thuile tutto è possibile!” non è proprio così veritiero. Infatti l’amministrazione comunale di questo comune ha recentemente espresso parere negativo al passaggio della competizione ciclistica agonistica LaMontBlanc La Granfondo sul Tetto d’Europa LaMontBlanc La Granfondo sul Tetto d’Europa , in programma domenica 25 giugno, così da costringere il comitato organizzatore dell’evento a cambiare il tratto finale del percorso di gara della prova regina, la granfondo, fissando il traguardo finale all’apice del Colle San Carlo. Mentre nel programma presentato dagli organizzatori, i ciclisti, dopo il transito a La Thuile, avrebbero dovuto raggiungere il traguardo di Courmayeur, comune a tutte le prove.

Il parere negativo del comune di La Thuile, costringerà i ciclisti a raggiungere Courmayeur pedalando gli ultimi chilometri su strade aperte al traffico per poi transitare in maniera simbolica sotto il portale che avrebbe dovuto segnare l’epilogo della gara.

Il comitato organizzatore dell’evento invita tutti coloro che si misureranno lungo il percorso della granfondo a raggiungere il traguardo di Courmayeur: “Dove si svolgerà la prima parte del cerimoniale di premiazione con la consegna degli omaggi floreali ai protagonisti di tutte le prove. Inoltre è importante che tutti i protagonisti ricevano l’applauso del numeroso pubblico presente, giusto tributo al loro impegno e presenza”.

LaMontBlanc La Granfondo sul Tetto d’Europa non è soltanto una manifestazione ciclistica, ma un evento organizzato per promuovere il territorio e offrire l’opportunità agli appassionati dello sport delle due ruote di pedalare in un territorio straordinario da scoprire in sella alla bicicletta compagna di mille avventure. Inoltre nel calendario delle manifestazioni collaterali sono stati inseriti alcuni eventi gratuiti, che il ciclista potrà condividere con l’intera famiglia e coinvolgono la cittadinanza di Courmayer e di tutto il territorio.

Un evento che raccoglie “stupore e meraviglia, sport e sperimentazione, scoperta e conoscenza”, ma a La Thuile non può transitare

Iscriviti qui

LaMontBlanc ti regala la terza notte del tuo soggiorno