Go to Top

Il Giro d’Italia numero 101 sulle strade della Coppa Piemonte 2018

C’è tanta Coppa Piemonte nell’edizione numero 101 del Giro d’Italia, che partirà da Gerusalemme (venerdì 4 maggio) e si concluderà a Roma (domenica 27 maggio). Il tracciato della corsa rosa, svelato ieri a Milano, anche se ormai da diverse settimane era ben chiaro a tutti quali sarebbero state le località di partenza e arrivo di questa edizione, transiterà in diverse località che caratterizzano la storia del ciclismo amatoriale piemontese e dunque del prestigioso circuito coordinato da Renato Angioi.

prato-nevoso

Giovedì 24 maggio, la diciottesima tappa prenderà il via da Abbiategrasso (Milano) per concludersi dopo 196 chilometri a Prato Venoso, località sciistica inserita nella splendida cornice delle Alpi Marittime cuneesi il cui territorio ricade nel comune di Frabosa Sottana. Il gruppo dopo aver attraversato le colline del Monferrato, Alba (capitale del Tartufo), raggiungerà Mondovì, location della 21° edizione del Giro delle Valli Monregalesi, quarta prova della Coppa Piemonte, per poi andare ad affrontare la salita che conduce al traguardo di Prato Nevoso. Il giorno seguente, venerdì 25 maggio, quella che è considerata una delle tre tappe chiavi del Giro, Venaria Reale – Bardonecchia, vedrà i partecipanti affrontare il Colle del Lys dopo 48 chilometri, per poi iniziare la scalata al Colle delle Finestre (Cima Coppi del Giro 2018 con i suoi 2178 metri), raggiungere Sestriere e chiudere le fatiche a Bardonecchia (Jafferau) dopo 181 chilometri.

download

La parte centrale del tracciato di questa tappa ricalcherà una parte del percorso della Granfondo Sestriere Colle delle Finestre, prova di chiusura della Coppa Piemonte 2018 che si terrà domenica 22 luglio. I protagonisti della corsa rosa dopo aver raggiunto Susa, inizieranno la scalata al Colle delle Finestre, proprio come i partecipanti alla granfondo, ricordiamo caratterizzato dagli ultimi otto chilometri in sterrato. La località di Sestriere che per la gara amatoriale segnerà il traguardo, mentre per i professionisti, almeno per quest’anno indicherà gli ultimi 44 chilometri prima di raggiungere il traguardo di Bardonecchia.

Tutto questo rappresenta l’occasione ideale per vivere una settimana all’insegna del Giro d’Italia, visto che l’ultima tappa partirà poi da Susa sabato 26 maggio e ventiquattro ore più tardi si terrà il Giro delle Valli Monregalesi. Inoltre gli appassionati delle due ruote avranno anche l’opportunità di pedalare lungo la salita del Colle delle Finestre che verrà poi riproposta il 22 luglio dalla Granfondo Sestriere Colle delle Finestre.

Non perdere l’occasione di continuare a pedalare sulle strade del Giro, sottoscrivi l’abbonamento al circuito Coppa Piemonte