Go to Top

Bra Bra Specialized Fenix Grand Prix posticipata al 26 settembre 2021

Pollenzo (Cuneo) – Già durante il 2020, quello che tutti avevamo considerato come l’anno più nero per il mondo dello sport a seguito della pandemia, il comitato organizzatore della Bra Bra Specialized Fenix Grand Prix si era rimesso gradualmente in moto e dopo l’annullamento della 28° edizione era ripartito da quella che è per tradizione la sua data di svolgimento, ovvero l’ultima domenica di Aprile.

Il movimento amatoriale delle granfondo rappresenta un gran numero di appassionati, che amano sfidare se stessi e gli altri in un unico teatro: la strada.

Da due anni ormai, la Granfondo Bra Bra Specialized – Fenix Grand Prix è tra i dieci eventi più partecipati. Un primo importante obiettivo, costruito in diverse stagioni, rispettando lo straordinario territorio che ospita la manifestazione e coloro che, grazie alla loro partecipazione, hanno contribuito a far crescere l’evento.

E’ una festa dedicata agli appassionati di questa disciplina e i loro familiari che possono viverla all’interno della città romana di Pollenzo.

In questo momento, in cui torna a salire prepotentemente il tasso di positività, il numero dei decessi che in Italia ha toccato quota centomila, le terapie intensive degli ospedali tornano a saturarsi, purtroppo per gli oltre 1300 corridori che hanno già effettuato l’iscrizione alla manifestazione braidese vivere l’evento spinti dalla sola forza della passione non sarebbe possibile. 

A questo si aggiunge la preoccupazione del comitato organizzatore di tutelare coloro che hanno promosso e gestito la sua crescita, il rispetto di chi sta combattendo la propria guerra personale negli ospedali di tutta la nazione e di coloro che rischiano la propria vita pur di salvare quella altrui.

Pertanto dopo un’attenta valutazione delle anticipazioni riguardanti le azioni che il governo Draghi potrebbe intraprendere anche nell’immediatoe dopo aver sentito il parere delle autorità localiil comitato organizzatore della manifestazione ha deciso di posticipare l’evento a Domenica 26 settembre 2021.

Le iscrizioni restano aperte attraverso la piattaforma ENDU o tramite il sito della manifestazione. Tutti coloro che risultavano iscritti nel 2020 devono comunque confermare la loro presenza alla data del 26 Settembre oppure chiedere lo spostamento all’edizione 2022 in caso di impossibilità a partecipare, entro e non oltre il 31 Marzo 2021. Oltre tale data non saranno accettate richieste di posticipo.