Go to Top

A Pasqua regala l’abbonamento al primo circuito granfondistico italiano

Vivi una pasqua ricca di sorprese, abbonati al circuito Coppa Piemonte che ha raggiunto i 900 abbonati, che ne fanno il più importante e prestigioso circuito granfondistico italiano. Una scalata vertiginosa che si concluderà domenica 29 aprile in occasione della seconda prova del circuito, la Granfondo Bra Bra Specialized dalle Langhe al Roero.

Una scalata che potrebbe portare il circuito coordinato da Renato Angioi a superare quota 932 che rappresenta sino a questo momento la cima più elevata raggiunta nella “catena montuosa” degli iscritti al prestigioso circuito in sedici anni di attività.

Iscrizione gratuita alla Top Dolomites Granfondo Madonna di Campiglio Nord Lake Garda. Gli abbonati al circuito hanno l’opportunità di partecipare gratuitamente alla manifestazione voluta da Giovanni Danieli e Alberto Laurora in programma domenica 2 settembre e inserita in un calendario di eventi che inizieranno il 31 agosto.

Novi Ligure apre l’edizione 2018. La Granfondo Dolci Terre di Novi aprirà domenica 15 aprile la nuova ed entusiasmante edizione del circuito. La quota di iscrizione è di 40 euro sino a giovedì 5 aprile. La Granfondo si tiene sulla distanza di 135,2 chilometri e mentre coloro che optano per la Mediofondo dovranno percorrere 94 chilometri.

Granfondo Bra Bra dalle Langhe al Roero. Domenica 29 aprile la “battaglia” per la conquista della splendida Pollenzo. Nel pacco gara della manifestazione i partecipanti troveranno un utilissimo gilet antivento modello X-Pro prodotto dall’azienda B. Bike, griffato con il nuovo logo della manifestazione. Il gadget è realizzato nella parte frontale con membrana antivento e antigoccia e colletto ergonomico, mentre il tessuto in poliestere permette un’alta traspirazione. La quota d’iscrizione è di 45 euro sino a domenica 1 aprile.

Domenica 13 maggio terza tappa a Salice Terme. Il comitato organizzatore guidato da Matteo Gatti ha ridisegnato i due percorsi di gara con il chiaro obiettivo di offrire ai partecipanti nuove emozioni e opportunità per scoprire la città termale e il comprensorio dell’Oltrepò. L’obiettivo primario è ancora una volta la tutela dell’incolumità dei ciclisti in gara. La quota di iscrizione è di 35 euro sino a sabato 31 marzo